Skip to main content

22 aprile 2015. Giornata della Terra

22 Aprile 2015

Protagonista della primavera è l’elemento terra e, dei quattro elementi naturali, è quello che associamo maggiormente alla stagione della rinascita. E’ infatti in questo periodo che dalla terra spuntano i verdi germogli, il prato cresce e si copre di fiori dai mille colori, nell’orto maturano gli ortaggi.

L’elemento terra si riferisce a tutta la natura nei suoi tre regni: minerale, vegetale e animale, ed è considerato da molti popoli il più sacro tra gli elementi, in quanto simboleggia la materia primordiale.

La terra è personificata come una grande madre che dà la vita, la nutre e la conserva evitando ogni spreco. Racchiude in sé i valori di costanza, forza e pazienza.

Il 22 aprile, appunto, si festeggia la giornata dell'ambiente e della salvaguardia del pianeta Terra. Questa giornata ha lo scopo di sensibilizzare le persone sull'inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, l'esaurimento delle fonti di energia non rinnovabili, il disboscamento e la “cementificazione selvaggia”.

Preservare la terra e le sue risorse è possibile partendo dal basso, dalle piccole azioni quotidiane del singolo cittadino, dalla capacità di acquisire conoscenze e strumenti per mettere in atto condotte adeguate e consapevoli. Ed è per questo che in occasione di questa giornata, nel nostro istituto, abbiamo deciso di far seminare ai bambini alcune piantine, cercando di sensibilizzarli sui temi della salvaguardia dell’ambiente e del consumo sostenibile. Una semplice attività che insegna ai bambini a rispettare in generale le varie forme di vita e, in particolare, le piante, fondamentali per il nostro ecosistema.

"Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare." (Andy Warhol, pittore, regista statunitense 1928-1987)

 

{gallery}articoli_fotografie/2015_04_22_giornata_Terra/slideshow:300:210:1:0{/gallery}